0 Elementi

Cena con burlesque

 

 

Considerato ancora da alcuni uno spettacolo volgare, il burlesque è invece una forma di intrattenimento leggera e sofisticata, che emoziona il pubblico con esibizioni stuzzicanti e trasgressive dall’alto potenziale ironico.

Un’atmosfera come quella che si viene a creare guardando il corpo formoso di queste donne che mostrano tutta la loro essenza attraverso movenze sensuali è già di per sé un’esperienza che coinvolge tutti i sensi, ma se unita alla passione per il buon cibo diviene un mix esplosivo.

Si tratta infatti di due situazioni decisamente afrodisiache e coinvolgenti, capaci di trasportare le persone su una dimensione di gioco e di relax che permette immediatamente di dimenticare lo stress della vita quotidiana.

L’idea della cena burlesque ha preso sempre più piede negli ultimi anni, divenendo un appuntamento fisso per numerosi appassionati della trasgressiva danza, che amano lasciarsi ammaliare dalla femminilità ostentata e da una malizia che cela un non so che di innocenza.

 

Un’esperienza di gusto stuzzicante e divertente

 

Se desiderate trascorrere una serata del tutto diversa dal solito, la cena burlesque può essere un’occasione inaspettata per contattare una parte intima e divertente di voi stessi, andando a risvegliare sensazioni quasi del tutto sopite e facendovi rapire da una sensualità mai volgare.

Al termine dello show, poiché trattasi di un vero spettacolo eseguito da abili professioniste, avrete il desiderio di tirare fuori anche la vostra parte piccante e libera, esternando una personalità che molto spesso la società nella quale viviamo tende a reprimere.

Spettacoli come quelli di questo genere non hanno solo lo scopo di essere goduti con gli occhi, ma soprattutto di giungere fino all’animo più profondo e stimolare una nuova vitalità, sull’esempio di donne che amano ostentare la propria fisicità con il sorriso sulle labbra.

I costumi, le piume, i tessuti preziosi, sono tutte materie che in qualche modo richiamano la sensualità, che se ci pensate è riscontrabile anche all’interno di pietanze ben congegniate e servite con impiattamenti gradevoli e originali.

Sarebbe un vero peccato lasciarsi sfuggire un connubio così gustoso sotto tutti i punti di vista, lasciando per qualche ora fuori dalla mente i problemi e le rigidità della giornata per immergersi in un contesto di divertimento e suggestione.

Sia che amiate l’ambientazione e ne siate appassionati conoscitori, sia che si tratti della prima volta che approcciate alla disciplina, una cena con burlesque si rivela sempre un’idea vincente per uscire dai soliti schemi, imparando a conoscere meglio anche quei lati nascosti del vostro carattere che virano verso la provocazione ironica e autentica.

In Italia molti locali hanno deciso negli ultimi anni di presentare proposte di questo genere, elaborando un menù ad hoc che non faccia solo da cornice all’esibizione, ma ne diventi parte integrante, attraverso presentazioni d’impatto e un servizio sulla stessa linea dello spettacolo.

 

Come nasce l’idea della cena burlesque

 

La concezione del ballo libero e sensuale nasce nell’Inghilterra del XVIII secolo, quando per la prima volta venne scavalcato il concetto della donna passiva e si affermò quello della figura femminile al centro della scena, capace di intrattenere con sensualità, ma anche con una buona dose di ironia e satira.

Nel corso del tempo, il burlesque divenne una vera e propria professione, creando una schiera di abili ballerine che imparavano con precisione tutte le tecniche di seduzione della disciplina, aggiungendo il proprio tocco personale nell’ottica della libera espressione della propria personalità.

Dopo un periodo di abbandono, nel corso degli anni ’90 del secolo scorso, si è deciso di riprendere questo tipo di filone, dando vita a quello che oggi viene definito neo-burlesque, grazie a figure profondamente iconiche come Dita Von Teese o Immodesty Blaize.

Il focus dello spettacolo moderno consiste nell’alternare danze sensuali a momenti di comicità leggera e ironica, il tutto condito da un trucco prevalentemente diafano per la pelle e un rossetto molto scuro sulle labbra.

I pizzi e i merletti sono quelli dell’epoca, così come le acconciature eccentriche e sviluppate verso l’alto.

L’idea della cena a tema è piuttosto recente e si è generata a seguito della nuova attenzione che la cucina ha ricevuto nell’ultimo periodo, non più percepita come semplice sostentamento, ma come esperienza sensoriale da gustare con calma e godimento

 

CONTATTI

Email

info@umiproject.it

gianluigis@virgilio.it

+39 3282318357  | +39 3206365610

Orari apertura in sede UMI

LUNEDI'
solo su appuntamento
MARTEDI'
solo su appuntamento
MERCOLEDI'
solo su appuntamento
GIOVEDI'
Solo su appuntamento
VENERDI'
16.00 / 20.00
SABATO
16.00 / 23.30
DOMENICA
CHIUSO
via Solacciano 42 | 04026 | Mintunro (LT)

Pin It on Pinterest

Share This