0 Elementi

Dorothy Dietrich

da | 10 Set 2021 | Blog | 0 commenti

Oggi parliamo di....Dorothy Dietrich, una escapologa in gonnella.

Oggi parliamo di….Dorothy Dietrich, una escapologa in gonnella.
Dorothy Dietrich nasce il 31 Ottobre 1969 ed è una Maga teatrale ed escapologa americana , nota soprattutto per aver eseguito il proiettile in bocca (sebbene Adelaide Herrmann lo abbia fatto prima di lei) ed è la prima donna a eseguire una fuga in camicia di forza mentre era sospesa a centinaia di metri, in aria, da una corda in fiamme. Fu la prima donna a guadagnare importanza come artista della fuga dai tempi di Houdini, rompendo il soffitto di vetro, per le donne, nel campo delle fughe e della Magia.
La Columbia Encyclopedia del 2006 includeva Dietrich tra gli “otto maghi più noti della fine del 20 ° secolo”, e la scrittrice di intrattenimento Samantha Hart in Hollywood Walk of Fame: 2000 Sensational Stars, Star Makers and Legends , la definì una ” Mago di livello mondiale” e “una delle Maghe più famose al mondo”. All’inizio, da adolescente, veniva già chiamata “La First Lady of Magic”, un riferimento in seguito copiato da altri. Dietrich, spesso chiamata la femmina Houdini, ha duplicato molte delle fughe originali di Houdini, e ha fatto un ulteriore passo avanti facendo il Jinxed Bullet Catch Stunt, quello da cui Houdini si è tirato indietro.
Dorothy Dietrich è originaria di Erie, Pennsylvania . In un articolo di sei pagine sulla storia delle donne nella Magia nella rivista femminile, Bust , che conteneva solo due immagini a tutta pagina, una di Adelaide Herrmann e l’altra di Dietrich, Nichole Summer scrive:
“Cresciuta nella Pennsylvania rurale con sei fratelli, si è spesso trovata legata come la damigella in pericolo durante i loro giochi di cowboy e indiani, ma in qualche modo sarebbe riuscita a fuggire da sola. Quando una zia un giorno la vide liberarsi, le disse: “Chi ti credi di essere, Houdini?” Dietrich non aveva idea di chi fosse Houdini, ma si recò alla biblioteca locale per scoprirlo. Facendo lavori strani, all’età di 13 anni, ha risparmiato abbastanza soldi da giovane adolescente per chiedere un passaggio a New York con il fratello maggiore di una ragazza ed è scappata dal padre violento, il suo primo vero numero di fuga.
Tra i libri che l’hanno ispirata da bambina c’era una biografia di Houdini, che divenne un idolo d’infanzia, un fatto che in seguito influenzò il suo desiderio di compiere Magie e fughe.
All’inizio, ha imparato il suo mestiere principalmente dai libri. A New York, ha fatto un’audizione per il Dipartimento dei Parchi di Westchester da un annuncio su un giornale dello spettacolo ed è stata prenotata sul posto per un’intera estate di lavoro, è stata raccomandata al distretto scolastico per i mesi invernali e ri-prenotata l’estate successiva per un aumento di date e compenso. Più o meno nello stesso periodo si è guadagnata le sue doti di esibizione lavorando in un “grind show” da dieci centesimi in un’operazione Ten-in-One a Times Square gestita dal leggendario lanciatore di topi Tommy Laird con artisti come Earl “Presto” Johnson, Lou Lancaster, Chris Capehart, Dick Brooks e altri. In mostra per la Parent Assembly della Society of American Magicians all’incirca nello stesso periodo, i famosi maghi Russell Swann e Walter B. Gibson , affascinati dal suo stile di esibizione, la presero sotto la loro ala protettrice. Walter Gibson, che era un confidente e biografo di Houdini, ha detto “Ciò che hai ricorda molto Houdini, quando Houdini è salito sul palco, il pubblico si è automaticamente innamorato di lui. Nei miei lunghi anni non ho mai visto nessuno che avesse questo dono.” Dietrich ha anche studiato con “Coney Island Fakir” Al Flosso (per la routine della moneta), un attore abituale dello show televisivo Ed Sullivan , Jack London (per la cattura dei proiettili ) e Lou Lancaster con il Milk Can e la fuga della camicia di forza, così come la Magia dei giochi di prestigio. “Il riconoscimento ha gradualmente portato Dorothy Dietrich e la sua magia in hotel resort, locali notturni, auditorium di scuole e college, fiere”. È diventata una delle preferite di diversi agenti di prenotazione di New York.
Ha sviluppato quello che è noto come un atto lampo che includeva colombe, un coniglio, un’anatra e due barboncini. All’inizio era considerata una “lavoratrice di colombe leader”. Ha anche sviluppato diverse routine che poche donne avevano mai tentato. Segare uomini a metà, fuggire da una camicia di forza, giochi di prestigio con monete tramite il Misers Dream, The Bullet Catch e far levitare le persone del pubblico. Il suo obiettivo era di livellare il campo di gioco tra uomini e donne nel campo della Magia, e di innovare e rompere le barriere dove nessuna donna, e in alcuni casi nessun uomo, è mai arrivata. Fino a quando non ha rotto molte di queste barriere, alle donne non è stato permesso di diventare membri a pieno titolo di organizzazioni come la Society of American Magicians. È stata una pioniera e ha spianato la strada alle donne nel campo di oggi.
Dietrich ha creato spettacoli speciali per aziende come Maidenform, Pooltrol, Yago Sangria, Manhattan Shirts, nonché aziende di moda e cosmetici. È una performer regolare per eventi commerciali e industriali.
In televisione, Dorothy Dietrich ha attirato l’attenzione come una donna che, invece di lasciarsi segare a metà, ha invertito l’illusione tradizionale e ha diviso in due parti i conduttori maschili di talk show e special. Quando si sparse la voce, fu chiamata a fare uno speciale per Bill Cosby quando era ancora adolescente, ma con l’aiuto del suo stile e del suo trucco sofisticati passò da adulta e fu in grado di lavorare in locali notturni e banchetti nei migliori hotel e locali. Cosby fu così colpito che la raccomandò a diversi agenti. Nello stesso periodo si è esibita con Loretta Lynn , Dick Van Patten , Henny Youngman , Jonathan Winters e Tony Randall .
Dietrich è stato co-editore, collaboratore ed editore di Hocus Pocus Magazine insieme al Mago/Mentalista Dick Brooks . Oltre a fughe e acrobazie su larga scala, Dietrich ha eseguito illusioni con animali vivi come colombe , conigli , barboncini e anatre . Fa anche una versione aggiornata del classico Sogno dell’avaro, strappando monete dall’aria, dal naso, dalle orecchie e dalle tasche di un giovane dal pubblico. È anche nota per far levitare volontari dal pubblico.
Dietrich è stata uno dei fondatori insieme a Dick Brooks della Magic Towne House di New York un popolare luogo di spettacolo di Magia a New York City, che è stato lo spettacolo di Magia più longevo nella storia di New York City. Da sempre interessata alla storia della Magia e all’innovazione, Dorothy Dietrich ha appreso che aprire uno spettacolo di Magia a New York City era un sogno dei leggendari Houdini, Thurston, David Copperfield e Doug Henning .
Allo stesso tempo, desiderava un luogo in cui si potessero vedere i Maghi più conosciuti e che aiutasse a sviluppare le future generazioni. Insieme al partner Dick Brooks, ha raggiunto questo obiettivo con The Magic Towne House. Alcuni dei maghi che hanno iniziato presto alla Magic Towne House sono Eric DeCamps , Imam, Jeff McBride , Otto e George , Johnny Ace Palmer , Michael Chaut . Joseph Pepitone , Joe Raven , David Regal , Rocco Silano , Peter Samelson e Meir Yedid . Con loro si esibirono anche artisti affermati dell’epoca, tra cui Bobby Baxter,Harry Blackstone, Jr. , Milbourne Christopher , Daryl , Fantasio , Frank Garcia , Walter B. Gibson , Wesley James , Presto Earl Johnson , Lou Lancaster , Jack London, Bill McQueen , Max Maven (Phil Goldstein), Ben Robinson , James Randi , David Roth , George Schindler , Slydini e altri.
Imam, dopo diversi anni, si sarebbe staccato e avrebbe formato il suo club concorrente nel centro di Greenwich Village. Brooks e Dietrich hanno cercato il fratello Theodore , la cui carriera era tramontata, e l’hanno aiutato a riportarlo alla ribalta che ha portato alla sua apparizione in The Tom Snyder Tomorrow Show e in una serie di apparizioni televisive e cinematografiche. Alla chiusura della Magic Towne House, Michael Chaut e Peter Samuelson avrebbero poi sviluppato “Monday Night Magic” insieme a Frank Brents , Todd Robbins e Jamy Ian Swiss , che gira ancora con successo a New York City .
Nel 2008, Bust ha riferito del tentativo di Dietrich del 1988 di prendere un proiettile in una tazza di metallo in bocca. L’ha eseguita al decimo anniversario di Donald Trump ‘s Resorts International ad Atlantic City , nel New Jersey . È stato trasmesso in televisione in uno speciale intitolato “Just For The Record, The Best Of Everything”. Ciò è avvenuto dopo aver catturato un proiettile calibro .22 per la convention annuale della International Brotherhood of Magicians a Pittsburgh . È stato mostrato sull’Evening Magazine di Network TV e su The New You Asked For It con Rich Littlecome ospite. Si è esibita di nuovo in Canada in uno show televisivo chiamato Autobus du Canada per la cifra più alta mai pagata a un mago della televisione canadese. È stato fatto in condizioni di prova con i proiettili acquistati da un comitato. Portato sotto scorta, un tiratore indipendente raccolse e sparò il proiettile. Uno dei due proiettili scelti è stato sparato in un blocco di cemento e il secondo è stato sparato a Dorothy. Dietrich ha sfidato chiunque potesse dimostrare che il proiettile non è partito dalla pistola offrendo una ricompensa di $ 10.000. Articoli e articoli su di lei sono apparsi in importanti pubblicazioni come The New York Times e TV Guide .
In mostra per molti anni alla Houdini Magical Hall of Fame a Niagara Falls, Canada, fino a quando non è stata bruciata, c’era un grande display a due pannelli di Dorothy Dietrich e dei suoi successi come “The Female Houdini”. Un display simile è ora mostrato all’Houdini Museum di Scranton .
Per molti anni ha tenuto le sedute spiritiche Houdini a New York come tributo al leggendario Mago, continuando una tradizione iniziata dalla moglie di Houdini e trasmessa a Walter B. Gibson . Anche se Bess ha rinunciato alle sedute spiritiche, ha chiesto al Mago Walter B. Gibson di portare avanti la tradizione del 31 Ottobre. Per molti anni, Gibson, insieme a molti altri Maghi, tenne le sedute spiritiche alla Magic Towne House di New York City. Prima che Gibson morisse chiese a Dietrich di portare avanti la tradizione. Walter era un confidente e biografo di Houdini e scrisse anche la famosa serie Shadow . Dietrich continua le sedute spiritiche al TheHoudini Museum a Scranton, Pennsylvania, ogni Halloween, il giorno in cui Houdini morì. Le sedute sono state mostrate in programmi come TV Land: Myths and Legends , Biography’s Dead Famous -Houdini e Exploring the Unknown . Le sedute al Museo Houdini di Scranton sono spesso frequentate dalla famiglia Houdini, che sono i parenti viventi più stretti di Bess Houdini, rendendo questo l’evento più vicino alle sedute originali tenute da Bess Houdini.
Quando non è in viaggio, Dietrich si dirige al Museo Houdini , l’unico edificio al mondo dedicato a Houdini, dove si esibisce regolarmente quando è in città. È apparsa in molti programmi e canali televisivi, tra cui CBC, BBC, CBC, NBC, ABC, Travel Channel, Syfi e Biography Channel, TV Land, Mysteries At The Museum, ecc. È anche una performer in primo piano al museo spettacolo di successo per undici anni consecutivi “Haunted! Psychic Mystery and Seance Evening!” insieme al paranormalista Dick Brooks . È la presentazione della seduta spiritica più longeva della storia.
Dietrich fa anche crociate contro coloro che affermano falsamente di parlare con i parenti morti di cittadini vulnerabili, in lutto. All’inizio, Dietrich si rese conto che c’era chi avrebbe usato la Magia e varie arti ingannevoli per manipolare e persino truffare le persone. Quindi, seguendo le orme di famosi debunker che sono venuti prima di lei, come Houdini, Milbourne Christopher e James Randi, assume un ruolo del genere ove possibile. Offre una ricompensa di $ 10.000 per chiunque dica di poter contattare lo spirito di Houdini. Uno che ha provato di recente è stato il “medium” televisivo canadese Kim Dennis, che aveva contattato la famiglia Houdini affermando di ricevere messaggi da Houdini.
Un recente articolo sul Tennessee Star Journali medium stavano tentando di truffare l’uomo con un vecchio truffatore in cui prendono i soldi e li impacchettano. I medium quindi dicono alla vittima della loro truffa di portare a casa il pacco e metterlo nel suo congelatore e di non guardare i soldi per 30 giorni. Dopo 30 giorni, quando guarderà nel congelatore si renderà conto che hanno scambiato i pacchi e che il suo pacco non contiene soldi. A quel punto i truffatori se ne sono andati da tempo con i soldi della vittima. Dietrich ha tentato di persuadere il signore a contattare la polizia, ma lui ha rifiutato e le ha detto che i “sensibili” sanno dove viveva”. i medium stavano tentando di truffare l’uomo con un vecchio truffatore in cui prendono i soldi e li impacchettano. tto non contiene soldi. A quel punto i truffatori se ne sono andati da tempo con i soldi della vittima. Dietrich ha tentato di persuadere il signore a contattare la polizia, ma lui ha rifiutato e le ha detto che i “sensibili” sanno dove viveva”. quando guarda nel congelatore si renderà conto che hanno scambiato i pacchi e che il suo fagotto non contiene soldi. A quel punto i truffatori se ne sono andati da tempo con i soldi della vittima.
Dietrich ha dato il via anche l’unica mostra Houdini itinerante continua al mondo. Oltre a presentarlo come parte dei suoi numerosi spettacoli, ha anche viaggiato in aziende, banche e casinò.
Il 27 settembre 2011, un gruppo da lei formato, che è diventato noto nei media come “The Houdini Commandos”, ha segretamente sostituito il busto statuario sul luogo della tomba di Houdini: il cimitero di Machpelah (Queens) che era scomparso a causa di atti di vandalismo per 36 anni. Questo è stato riportato in una storia di mezza pagina in tutto il mondo sul New York Times il 24 ottobre 2011. La sua attrazione di fama mondiale, l’Houdini Museum di Scranton che gestisce con l’intrattenitore del mistero Dick Brooks, è stato chiesto sia dalla famiglia di Houdini che dalla direzione del Cimitero di Machpelah di occuparsi della manutenzione della tomba che è stata in disordine per molti anni. Nel 2013 ha presentato una petizione alla Society of American Magicians, l’organizzazione più prestigiosa e più ricca di magia, grazie a Houdini, per aiutare a prendersi cura della tomba al cimitero di Machpelah (Queens), che hanno accettato con voto unanime. Dietrich ha commentato questo: “Non vivrò per sempre, ma la Society of American Magicians sì!” A causa del loro lavoro nel corso degli anni, nel 2016 Dietrich e Brooks hanno ricevuto il più alto onore che può essere conferito a qualsiasi Mago: la rara Citazione presidenziale della Society of American Magicians per il loro lavoro nella promozione dell’Arte della Magia.
A lungo considerata dagli appassionati di cinema come perduta, Dietrich era consapevole fin dalla sua adolescenza che l’unica copia di “The Grim Game” di Houdini era sepolta nell’appartamento del collezionista di Brooklyn Larry Weeks. L’aveva visto diverse volte insieme al suo compagno Dick Brooks e ha tentato di acquisirlo da lui diverse volte senza alcun risultato. Alla fine, con l’aiuto del produttore cinematografico Rick Schmidlin , lo ha convinto a consegnarlo alla “Turner Classic Movie” per il restauro, che poi ha finanziato e ha commissionato due nuove colonne sonore da aggiungere al film. Turner ha portato Dietrich e Brookz a Hollywood per presentare il film come momento culminante del loro festival cinematografico annuale di una settimana. Come parte del festival, Turner ha chiesto a Dorothy di eseguire una sfida di fuga in camicia di forza per la quale ha ottenuto una standing ovation. Larry Weeks, che era malato e aveva 96 anni, è morto circa 5 mesi prima dello spettacolo, a Marzo. Come tributo a Weeks ha mostrato un giubbotto truccato di Houdini che aveva acquistato da Weeks da adolescente. Dietrich e Brookz sono presenti nella seconda scheda del titolo del film restaurato, che è stato mostrato in televisione l’Ottobre successivo. “Grazie ai nostri sforzi, più persone e futuri Maghi vedranno ora il miglior lavoro di Houdini”
Nel 2014 Dorothy Dietrich ha collaborato con Dick Brookz per creare un gioco da tavolo basato sull’Houdini Museum, “HoudiniOpoly”. Ci sarebbero voluti più di due anni per progettare e ricercare tutti i fatti e la grafica che avrebbero costituito il gioco. All’inizio del 2017 hanno deciso Kickstarter sarebbe il modo migliore per raccogliere fondi per il gioco. Dal momento che Kickstarter è una proposta tutto o niente, se non fosse stato generato abbastanza interesse, tutti avrebbero riavuto i loro soldi. Sentivano che avrebbero avuto bisogno tra i dieci e i quindicimila dollari per farlo funzionare. Erano disposti a rischiare parte dei propri soldi nel progetto, quindi hanno fissato il loro obiettivo su Kickstarter a ottomila dollari, per paura che il progetto non venisse completato. Il progetto è stato un successo, raccogliendo oltre $ 14.000. Una volta raggiunto l’obiettivo di base, hanno aggiunto obiettivi “allungati” di pezzi pedonali unici e appropriati che arrivavano fino a quattordici. Hanno avuto l’aiuto di molti amici, troppo numerosi per essere menzionati qui. La maggior parte di essi è elencata sul retro della scatola.., Joe Notaro di HarryHoudiniCircumstantialEvidence .com, Dean Carnegie di TheMagicDetective .com e il gioco è stato approvato e supportato dalla Society of American Magicians . Ci sarebbe voluto quindi quasi un altro anno intero prima che il gioco fosse finito, approvato e consegnato, con qualche intoppo lungo la strada. I risultati possono essere visualizzati sul sito Web KickStarter, e su HoudiniOpoly.com.

Giuseppe De Vincenti

Prestigiatore ed esperto in Close Up Magic, in arte Vincent. Da oltre 30 anni e più nel mondo della magia, con diverse pubblicazioni e tour conferenze in Italia e all'estero. Perno portante dell'Università Magica Internazionale "Damaso Fernandez"

Articoli recenti

Categorie

Archivi

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This